MI OCCUPO DEL RECUPERO DELLA LANA DI PECORE NOSTRANE PER REALIZZARE OGGETTI, FILATI E ACCESSORI, AFFIANCANDO IL LAVORO DI RIUTILIZZO DI QUESTO NOBILE MATERIALE AD UNA RICERCA SULLE SUE INNUMEREVOLI E ANTICHE TECNICHE DI LAVORAZIONE.

martedì 23 agosto 2011

l'unione delle tecniche fa la forza...

Un po' laboriosa la sua lavorazione uncinetto-ferri, ma se non mi complico le giornate, che gusto c'è a essere woollyflower, eh? Così ecco la borsetta in lana naturale fatta a maglia con chiusura a bottone di legno e manici in bambù.


particolare dei manici in bambù (del nostro campo)
il bottone in legno che chiude la borsa


Ho fatto foto sia all'interno che fuori casa, e mi accorgo che la differenza dei colori è notevole; la più vicina all'originare è sicuramente la prima foto in alto.

particolare della lavorazione a grana di riso
La borsa è capiente e resistente, e per questo ho scelto questa particolare lavorazione uncinetto-ferri. Che sia la prima di una serie in diversi colori? La soddisfazione provata appena confezionata mi dice che quasi quasi...