MI OCCUPO DEL RECUPERO DELLA LANA DI PECORE NOSTRANE PER REALIZZARE OGGETTI, FILATI E ACCESSORI, AFFIANCANDO IL LAVORO DI RIUTILIZZO DI QUESTO NOBILE MATERIALE AD UNA RICERCA SULLE SUE INNUMEREVOLI E ANTICHE TECNICHE DI LAVORAZIONE.

martedì 23 agosto 2011

caldo ispiratore


Cosa poteva venirmi in mente di fare con la cara lana in questi torridi giorni, se non una serie di porta borracce? Il fatto è che sono riuscita a scrollar di dosso la pigrizia e ho potuto fare delle splendide escursioni nelle nostre montagne, e appunto bevendo da borracce e bottigliette mi è venuta l'idea di rifare delle borsette di lana che avevo visto tanti anni fa in soffitta. Così ora posso portarmi in quota sotto il sole tutta l'acqua che voglio e mantenerla sempre fresca!






particolare della lavorazione a uncinetto, con lana marrone naturale e righe di lana tinta a mano