MI OCCUPO DEL RECUPERO DELLA LANA DI PECORE NOSTRANE PER REALIZZARE OGGETTI, FILATI E ACCESSORI, AFFIANCANDO IL LAVORO DI RIUTILIZZO DI QUESTO NOBILE MATERIALE AD UNA RICERCA SULLE SUE INNUMEREVOLI E ANTICHE TECNICHE DI LAVORAZIONE.

sabato 22 ottobre 2011

Il GAS di Arzignano (lo trovate a questo link http://gasarzignano.blogspot.com/) mi ospiterà sabato 29 ottobre per un pomeriggio di dimostrazione dell'antica arte del feltro. Sarà un'occasione di diffondere questa tecnica di produzione di accessori, tappeti e panni anche a realtà, come quella dei gas, sensibili alle tematiche della sostenibilità ambientale, del giusto rapporto produttore-consumatore, e di impegno per una società più equa e giusta che si manifesta anche attraverso le nostre scelte in quanto consumatori.



InFELTRiamoci!
Sabato 29 ottobre '11, presso via Calavena Alta n° 10, Arzignano
(zona Villaggio Giardino), dalle ore 14:30

LABORATORIO DI FELTRO
AD ACQUA

aperto a tutti i curiosi che vogliono metter le...
mani in lana!


Inoltre potrete trovare esempi di accessori,
oggetti e filati fatti esclusivamente
a mano con tecniche di lavorazione della
lana tradizionali.


Per avere un'idea di cosa siano i GAS, e per sapere se ce ne sono nella vostra città, cliccate sul sito della rete GAS nazionale  http://www.retegas.org/.