MI OCCUPO DEL RECUPERO DELLA LANA DI PECORE NOSTRANE PER REALIZZARE OGGETTI, FILATI E ACCESSORI, AFFIANCANDO IL LAVORO DI RIUTILIZZO DI QUESTO NOBILE MATERIALE AD UNA RICERCA SULLE SUE INNUMEREVOLI E ANTICHE TECNICHE DI LAVORAZIONE.

giovedì 26 luglio 2012

Monte Magrè Green Workcamp 2012



 Legambiente Schio Valleogra ha organizzato per questi giorni 
presso il Giardino dei Sogni di Monte Magrè.


Un campo internazionale per Monte Magrè



Campo di Volontariato al Giardino dei sogni

Questa estate, nel mese di luglio, dal 16 al 30, Legambiente Schio Valleogra organizza un campo di volontariato internazionale a Monte Magrè.


In un bellissimo contesto naturale rivolto al sole, tra colline digradanti verso la pianura, si trova un piccolo appezzamento di terreno di circa 1500 metri quadrati, acquistato nel 1990 e trasformato, dopo anni di lavoro, in un meraviglioso giardino dove sono state messe a dimora oltre trecento specie di piante.


Purtroppo col passare degli anni il giardino è stato lasciato a se stesso, e ora ha bisogno di una mano da parte di chi vuole mettere a disposizione parte del proprio tempo per far sì che ritorni ad essere quel piccolo angolo di paradiso che era in origine.

"il giardino è denominato Giardino dei Sogni perchè io sogno che tutto il mondo diventi un immenso meraviglioso giardino, dove regnino la Bellezza e l'Armonia. e dove ogni pezzetto di terra venga curato come un piccolo angolo di paradiso...Potrei tranquillamente 'coltivare il mio orticello' ma poichè ritengo che la Natura sia una ricchezza inestimabile di tutti, per me è un piacere condividere con gli altri questo lavoro perchè, come disse Seneca, nessun bene è dolce se non è condiviso con gli amici".
(Luciano Grendene)






Sabato mattina, su gentilissimo invito della responsabile dell'evento Irene Miglioranza, sarò presente con i miei "ferri del mestiere" per insegnare a questi giovani volenterosi e curiosi la magia della lavorazione del feltro di lana, in un'ottica di riscoperta delle risorse del nostro territorio e di riutilizzodei materiali di natura. Non vedo davvero l'ora di conoscere parte di questa nostra "migliore gioventù"!

Per rimanere aggiornati sulle iniziative di Legambiente consultate il sito: www.legambiente.it




lunedì 2 luglio 2012

Il grigio che rinfresca

Le giornate di caldo non fermano la pecorella e anzi, le mani chiamano lana per dare forma a idee che saltan fuori quà e là, nei momenti più impensabili. Ecco spuntare dalle borse di lana pulita qualche tempo fa una lana grigia, che appena ho visto mi ha regalato un sorriso e una sensazione di dolcezza. Ho subito saputo cosa sarebbe diventata, e le mani han cominciato a prudere...

borsa in feltro di lana grigia naturale
con ricami e tasca in lana bianca

il ricamo in lana
particolare della borsa in feltro:
i manici e i profili















La delicatezza di questa lana bigia che richiama bianche giornate invernali ben accoglie un ricamo floreale che sboccia sia sul davanti che sul retro della borsa.


 Speriamo i suoi colori ghiacciali portino un po' di freschezza...