MI OCCUPO DEL RECUPERO DELLA LANA DI PECORE NOSTRANE PER REALIZZARE OGGETTI, FILATI E ACCESSORI, AFFIANCANDO IL LAVORO DI RIUTILIZZO DI QUESTO NOBILE MATERIALE AD UNA RICERCA SULLE SUE INNUMEREVOLI E ANTICHE TECNICHE DI LAVORAZIONE.

lunedì 28 gennaio 2013

Morbide collane nella neve

Ieri mattina la neve, prima timida poi con sempre maggior entusiasmo, è caduta ad imbiancare il nostro lunedì indaffarato e un po' mesto di inizio settimana.
Io non mi sono lasciata scappare l'occasione per uscire e passeggiare in compagnia dei fiocchi celesti e ritrovare un po' di quella quiete che sempre la neve mi infonde. Ma non mi ha aiutato solo in questo! Appena rientrata infatti, forbici, ago, filo, lana cotta e feltro sono stati gli strumenti e i materiali a cui mi sono affidata per esperimere quello che la bianca e freddolosa passeggiata nella campagna mi aveva trasmesso.
Cosa ne è uscito?

Collane nella neve





Sono tutte collane in pura lana vergine locale...


... sono regolabili in lunghezza
...leggere e soffici 
come la lana delle nostre pecorelle

                 

Per altre foto delle collane e per vedere altri gioielli "lanosi" clicca QUI