MI OCCUPO DEL RECUPERO DELLA LANA DI PECORE NOSTRANE PER REALIZZARE OGGETTI, FILATI E ACCESSORI, AFFIANCANDO IL LAVORO DI RIUTILIZZO DI QUESTO NOBILE MATERIALE AD UNA RICERCA SULLE SUE INNUMEREVOLI E ANTICHE TECNICHE DI LAVORAZIONE.

domenica 18 settembre 2016

IN ARRIVO PER L'AUTUNNO 
LE MAXIMAGLIE!

Lavorate ad uncinetto con passione e amore,
 per rendere protagonista la lana locale durante i nostri inverni!








venerdì 16 settembre 2016

STORIE DI PASCOLO VAGANTE - ALLA RADIO!


Mentre trascorreva un febbricitante pomeriggio di uncinettatura sfenata per chiudere in tempo un lavoro iniziato ormai da troppo tempo, ho ascoltato alla radio la bella intervista a blacksheep ovvero Marzia Verona, la blogger che ha pubblicato un libro in cui racconta le "storie di pascolo vagante" titolo che da anche il nome al suo blog.

Ho iniziato a seguire Marzia e le sue cronache sulla pastorizia agli albori del mio interessamento per questo mondo, quando -sentendomi un po' sola!- cercavo in rete un aggancio di qualsiasi tipo a realtà di pastorizia nel Nord Italia. Le sue riflessioni sulla vita del pastore, sul lavoro con le pecore, le storie attorno e dentro ai greggi sono sempre interessanti e puntuali; scoprire che ora ne è nato un libro è stata una graditissima sorpresa, e per farvi venire voglia di conoscere l'autrice e il suo lavoro vi rimando ai link del suo blog pascolovagante.wordpress.com/ e della trasmissione radiofonica da cui potete scaricare il podcast dell'intervista: Fahrenheit - Storie di pascolo vagante -

Il libro è pubblicato da Laterza e lo potete trovare qui!